Contenuto Principale

Le nostre Foto

Alla scoperta del lavoro del giornalista. Al Comune e alla redazione di Centropagina PDF Stampa E-mail
di Veronica Cacciamani   
Lunedì 07 Maggio 2018 15:52

Conoscete la sede del giornale di Jesi? E centro pagina? Con il nostro gruppo di giornalismo nel pomeriggio di lunedì 16 aprile abbiamo avuto l’occasione di fare un’uscita didattica al comune di Jesi e alla sede Centro pagina. La prima tappa è stata la sede comunale in cui ci ha accolti l’addetto stampa, ora comunicatore e portavoce Francesco Cherubini. Lui e un suo collaboratore ci hanno illustrato come la tecnologia ha rivoluzionato i vari strumenti di comunicazione fino ad oggi. A partire dagli anni 90 c’erano solamente: manifesti, giornalini cartacei e conferenze stampa. Diciamo che oggi le cose sono cambiate molto da allora ora le notizie sono nei siti internet come Whatsapp, Facebook, twitter, youtube, insomma i più utilizzati dagli adulti ma anche da noi teenager.

Leggi tutto...
 
Alla scoperta del lavoro del giornalista. Al Comune e alla redazione di Centropagina PDF Stampa E-mail
di Veronica Cacciamani   
Lunedì 07 Maggio 2018 15:52

Conoscete la sede del giornale di Jesi? E centro pagina? Con il nostro gruppo di giornalismo nel pomeriggio di lunedì 16 aprile abbiamo avuto l’occasione di fare un’uscita didattica al comune di Jesi e alla sede Centro pagina. La prima tappa è stata la sede comunale in cui ci ha accolti l’addetto stampa, ora comunicatore e portavoce Francesco Cherubini. Lui e un suo collaboratore ci hanno illustrato come la tecnologia ha rivoluzionato i vari strumenti di comunicazione fino ad oggi. A partire dagli anni 90 c’erano solamente: manifesti, giornalini cartacei e conferenze stampa. Diciamo che oggi le cose sono cambiate molto da allora ora le notizie sono nei siti internet come Whatsapp, Facebook, twitter, youtube, insomma i più utilizzati dagli adulti ma anche da noi teenager.

Leggi tutto...
 
IL TEMPO LIBERO PRIMA E DOPO PDF Stampa E-mail
di Filippo Campolucci, Miriam Verdolini, Barbara Togni, Giulia Orianda, Giorgia Carnali.   
Giovedì 03 Maggio 2018 15:17

Come passavano il tempo le generazioni passate?

Le generazioni da ieri ad oggi cambiano. Abbiamo messo a confronto i concetti di tempo libero delle diverse generazioni intervistando i genitori, nonni e coetanei di: Filippo Campolucci, Miriam Verdolini, Barbara Togni, Giulia Orianda e Giorgia Carnali. Il nonno di Miriam, Marino Cardinaletti ha raccontato “Da bambino giocavo a carte come ora, a calcio, a tennis dove ho vinto anche molti tornei. Adesso invece accompagno i miei adorabili nipoti a scuola e poi li vado a riprendere, tutto questo durante l’inverno, mentre l’estate gioco a carte con i nonni di alcuni amici di Miriam.” Il nonno di Barbara, Franco Togni, ha raccontato “Io quando avevo la tua età giocavo con i miei amici a calcio e ora accompagno i miei nipoti in palestra. Ogni Domenica vado a casa dei miei amici per giocare a carte.” Il nonno di Filippo, Sandro Federici ha raccontato” Io quando ero ragazzino mi piaceva giocare con i miei amici a calcio e a basket. Ora accompagno i miei nipoti a rugby e in piscina.” Il nonno di Giulia, Italo Cenci ha raccontato” Quando ero ragazzino mi piaceva giocare a carte e a palla con i miei coetanei, aiutavo i miei genitori in casa e badavo i miei fratelli e le mie sorelle. Ora vado molto a spasso per il corso e in estate adoro viaggiare e stare con i miei nipoti.” La nonna di Giorgia, Anna Fileni, ha risposto “Quando ero piccola andavo a passeggiare e ora gioco a carte con i miei amici e i miei nipoti.”

Leggi tutto...
 

Largo alla fantasia

Largo alla fantasia

Orientamento

Orientamento dopo le medie

La bacheca della scuola

Bacheca scuola

Contatti