Contenuto Principale
I luoghi dove gli studenti passano il tempo PDF Stampa E-mail
di Alice Gambaccini III B   
Giovedì 31 Gennaio 2013 14:29

I luoghi dove gli studenti passano il tempo dopo la scuola sono vari: nessuno rinuncia ad uscire, basta una buona compagnia e così, tra chiacchiere e scherzi, il pomeriggio passa in fretta. Chi non ha mai fatto innumerevoli volte il corso della propria città parlando animatamente con gli amici? E preso un gelato in compagnia? Eppure a volte basta invitare semplicemente qualche amico a casa per dare il via ad una festa. Sentiamo alcuni studenti jesini dai 13 ai 14 anni su come passano il tempo libero.

 

 

Quali sono secondo te i luoghi in cui i ragazzi della nostra età si incontrano dopo la scuola?

“I posti dove ci si incontra di più secondo me sono: in estate di solito i giardini pubblici, in varie gelaterie, ma facciamo anche giri in bici. In inverno soprattutto per il corso, in centro (quindi vicino al Duomo o in piazza della Repubblica) le ragazze si incontrano anche per fare compere”.

Tu che luogo preferisci?

“Sicuramente il corso perché si possono incontrare persone nuove”.

Che attività fate solitamente quando vi riunite?

“Solitamente quando ci incontriamo parliamo molto di episodi divertenti che ci sono successi durante il giorno o ci invitiamo al cinema, d’estate a volte giochiamo a pallavolo, o ad altri sport di squadra”.

Hai qualche idea per migliorare la tua città, sempre restando in argomento “svago”?

“Per me dovrebbero costruire una specie di ‘bar’ dove possiamo riunirci noi adolescenti, magari con della musica o delle stanze con videogiochi”.

Hai qualche consiglio da dare ai ragazzi su come passare un pomeriggio?

“Bisogna sempre ricordare che i compiti vengono prima di tutto, e anche questa può essere in un certo modo una scusa per riunirci! Ma a parte questo, non importa come o dove passiamo il tempo ma l’importante è che siamo in compagnia di persone simpatiche”.

Se dovessi preparare una festa a sorpresa per un amico, cosa faresti?

“Preparerei una festa al cinema o ad un parco pubblico, a sorpresa, ovviamente, invitando tutti i suoi amici e con musica e da mangiare … la pizza”.

Inviti delle persone a casa: dicci i cinque punti per intrattenere i tuoi amici.

“Li elenco: Musica! Di tutti i generi più ascoltati. Cibo: pizza sicuramente, dolcetti, magari, ma anche una torta se è un compleanno. Giochi divertenti come twist o giochi per la Wii come Just Dance. Compagnia: invitare tanti amici ma anche persone che non si conoscono molto per fare amicizia. Luogo: dipende, se è una piccola festa tra amici anche a casa, ma se deve essere una festa più grande e importante si può affittare

 

Largo alla fantasia

Largo alla fantasia

Orientamento

Orientamento dopo le medie

La bacheca della scuola

Bacheca scuola

Contatti